Alba: la città festeggia il decennale del gemellaggio con Arlon

Alba: la città festeggia il decennale del gemellaggio con Arlon

Sabato 25 ottobre alle ore 10.00 nella Sala consigliare del Palazzo comunale di Alba si festeggia il decennale del gemellaggio della capitale delle Langhe con la città belga di Arlon. Alla cerimonia sarà presente l’Amministrazione con il Sindaco Maurizio Marello insieme all’Assessore ai Gemellaggi Anna Chiara Cavallotto e la delegazione della città della Lorraine belga.
I festeggiamenti per l’anniversario iniziano venerdì 24 ottobre con il concerto del Civico Istituto Musicale “L. Rocca” alle ore 21.00 nella Chiesa di San Giuseppe. Poi, sabato la cerimonia in Comune seguita da un buffet in Municipio preparato dai ragazzi dell’Istituto Piera Cillario Ferrero – Arte Bianca di Neive.

Un po’ di storia …
Il gemellaggio tra Alba e Arlon nasce grazie all’interessamento dell’Ambasciatore del Belgio, in visita ad Alba, il primo contatto con la città di Arlon, che conta 24.418 abitanti, è posta nella Lorraine belga ed è città di rilevante interesse storico ed architettonico. Importante affinità tra le due città è la presenza della ditta FERRERO s.p.a. che opera ad Arlon fin dagli anni ’60 come Ferrero Ardennes.
Inizialmente, dal 2000, i contatti tra le due città sono stati epistolari, per verificare se esistessero le condizioni per un eventuale gemellaggio. Il primo incontro è avvenuto in occasione del gemellaggio tra Arlon e Market Drayton, al quale è stata invitata anche una delegazione della città di Alba.
Gli incontri sono continuati e si sono consolidati con la partecipazione di una delegazione belga alla Fiera del Tartufo 2002 e a “Vinum 2003” Sono stati instaurati contatti anche a livello sportivo, in particolare con la partecipazione della nostra città al torneo europeo di calcio, che si è svolto ad Arlon nel mese di giugno 2003.
Il gemellaggio, che si propone di coltivare ed incrementare i rapporti culturali, scolastici, sociali, sportivi, enogastronomici e commerciali, è stato ufficializzato dal consiglio comunale della città di Alba il 1° marzo 2004.”

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *