L’Istituto musicale di Alba alla mostra sonora “Il suono ritrovato, la magia del fortepiano in Europa”

L’Istituto musicale di Alba alla mostra sonora “Il suono ritrovato, la magia del fortepiano in Europa”

L’Istituto Musicale di Alba “Lodovico Rocca” parteciperà alla mostra Il suono ritrovato, la magia del fortepiano in Europa che si terrà nella chiesa di San Domenico dal 16 novembre al 14 dicembre.
Sarà un’occasione per gli studenti di conoscere e suonare i fortepiani del 1820 – 1850 delle case francesi più importanti: Boisselot, Erard, Pape, Pleyel.
A differenza del moderno pianoforte il fortepiano è costruito interamente in legno, senza rinforzi metallici nella struttura. I martelletti che percuotono le corde sono ricoperti di pelle e conferiscono interessanti caratteristiche timbriche e sonore.
All’interno della mostra sonora verrà esposto anche uno strumento donato nel 1995 alla Famija Albèisa dalla famiglia Finati che, pare, sia uno dei pochissimi, se non l’unico fortepiano, conservato ad Alba dalla prima metà dell’Ottocento fino ai giorni nostri.
La mostra è aperta tutti i giorni dalle 10 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30. Ingresso 2 Euro. Nei giorni martedì, giovedì, sabato e domenica, saranno eseguite brevi sessioni concertistiche per consentire l’ascolto del suono dei fortepiani.
Mentre in ragazzi sperimenteranno queste antiche e raffinate sonorità, gli insegnanti dell’Istituto Musicale Andrea Bertino e Ignazio Viola si sono prestati a suonarli in occasione dei concerti che animeranno la mostra.

Il programma prevede:
Domenica 16 novembre ore 17.30 Chiesa di San Domenico
Gian Maria Bonino fortepiani: Pleyel 1831, Broadwood 1845
Sabato 22 novembre ore 17.30 Chiesa di San Domenico
Andrea Bertino docente di violino e Daniele Gatto fortepiani: anonimo Vienna 1810, Boisselot 1849
Mercoledì 26 novembre ore 17 Chiesa di San Domenico
“Papillons” musica e parole. Daniele Gatto fortepiano.
Alliance française progetto scuola: lettura di poesie in francese.
Sabato 29 novembre ore 17.30 Chiesa di San Domenico
Milena Punzi violoncello e Fabio Volpi fortepiani: Pleyel 1831, Weiss 1830
Sabato 13 Dicembre ore 21 Coro della Maddalena
Ignazio Viola docente di chitarra
Gian Maria Bonino fortepiano carré Pleyel 1832

Inaugurazione domenica 16 novembre ore 11.30.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *