“Elezioni: Sconfitta netta. Ma ripartiamo da noi”

Il segretario del Circolo, William Revello, scrive ad iscritti e simpatizzanti. “Dopo il voto molte persone hanno chiesto di iscriversi al PD”

Cari democratiche e cari democratici,
alla fine della giornata dello spoglio che ha sancito una netta sconfitta del nostro Partito, vi invio un’e-mail per condividere alcune riflessioni.

La prima è di preoccupazione per l’Italia.
Immaginare gli estremismi al governo mi spaventa, con le loro idee di società chiusa, di logica della paura e di demonizzazione del diverso, di sicurezza fai da te, di tasse piatte…
Saremo chiamati all’opposizione o forse ancora ad assumerci una responsabilità nazionale, per non mettere a repentaglio l’Italia. Seguiremo e parteciperemo al dibattito dopo le dimissioni di Renzi. In ogni caso, continueremo a fare il nostro dovere, con serietà.

La seconda è… GRAZIE.
Grazie per esserci stati e per aver fatto un’intensa campagna elettorale.
Ho provato a contare le ore che hanno interessato direttamente il nostro Circolo. Quelle ufficiali sono state 110. Un numero che può apparire grande, ma che è molto piccolo se pensiamo all’impegno e al tempo messo a disposizione da tutti i compagni che in contemporanea erano presenti agli eventi, alle serate, agli aperitivi, ai volantinaggi, ai banchetti… piccolo, soprattutto, se paragonato al lavoro individuale realizzato da tutti voi nelle telefonate, e-mail, confronti personali…
E l’effetto di tutto questo si è visto.

Il Partito Democratico, ad Alba, continua a rimanere il primo partito cittadino.

Ci sono molti elementi dietro questo dato ma non possiamo non riconoscere che il PD sia radicato a livello locale, a differenza del territorio circostante dove ha predominato la Lega.
Ecco una buona base dalla quale partire. Per costruire insieme un Partito sempre più vicino ai cittadini, ai loro problemi, alle loro aspirazioni…
Nei giorni scorsi abbiamo ricevuto dei segnali positivi: le persone che hanno chiesto di iscriversi al Partito e l’attività dei Giovani Democratici. Sono essi la nostra speranza. Lo affermo con convinzione, per far sì che altri giovani della nostra città guardino al Partito. Inoltre in questi giorni oltre 10 persone hanno chiesto di iscriversi al nostro Circolo

Voglio ringraziare anche i nostri candidati, che si sono spesi sul territorio, mettendo a disposizione del PD il loro tempo e il loro entusiasmo.

Concludo con un invito.
Ripartiamo insieme.
Insieme a costruire il nostro sogno di una società aperta, europea, inclusiva, fondata sull’impegno e sul merito.

William Revello
Segretario del Circolo PD Alba-Roddi

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *