Ad Alba nasce il Circolo dei Giovani Democratici

La ventenne Francesca Rizzo eletta Segretaria

 

Sabato 25 novembre alle 10,30 presso la sede del Partito Democratico in Via Giraudi 4B ad Alba è stato costituito il locale circolo dei Giovani Democratici, l’organizzazione giovanile del PD.I Giovani Democratici promuovono la partecipazione politica dei ragazzi e delle ragazze di età compresa tra i 14 e i 29 anni, siano essi iscritti o meno al Partito Democratico, a cui vengono garantite pari opportunità e pari dignità. I Giovani Democratici si impegnano a rimuovere gli ostacoli alla partecipazione politica paritaria delle giovani donne e dei giovani uomini favorendola a tutti i livelli e negli organismi dirigenti, la circolazione delle idee e delle opinioni, l’elaborazione collettiva degli indirizzi politico programmatici, la formazione di sintesi condivise, la crescita di competenze e capacità di direzione politica, anche attraverso momenti di studio e di formazione.Francesca Rizzo è stata votata per acclamazione segretaria del circolo locale.

“Poter dire che ad Alba, la mia città, si è creato un circolo di Giovani Democratici è per me molto importante – afferma Francesca Rizzo – siamo l’organizzazione giovanile del Partito Democratico, ma siamo anche altro. Siamo ragazzi che si mettono in gioco e che propongono idee nuove. Questo circolo si prefigge di farsi portavoce di una formazione politica che non sia basata sulle fake news. Siamo un gruppo di giovani che crede ancora nella nobiltà della politica e che vuole intraprendere insieme un cammino di formazione e crescita personale. Sono contenta che il Circolo del Partito Democratico di Alba abbia preso in considerazione i giovani con l’idea di fondare questo gruppo”. Il primo gruppo di iscritti è composto da 14 giovani, ma si potrà continuare ad aderire mettendosi in contatto con il Circolo attraverso l’indirizzo e-mail: gdalbacitta@libero.it.

“Finalmente nasce il gruppo dei Giovani Democratici – commenta il segretario del PD albese William Revello – Sono i ragazze e ragazzi sotto i 30 anni. È il segno della vivacità del nostro partito cittadino e uno sguardo carico di speranza sul futuro. Sarà un viaggio insieme, generativo e fruttuoso verso le prossime ardue ma appassionanti sfide. Un grazie particolare va a Francesca Rizzo che ha accettato di condurre questa sfida.”

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *